Valpolicella Ripasso Classico Superiore
DOP – BIO “Podere Bertarole”

 17,00

Categoria:

Descrizione

Le uve sono scelte con un’accurata selezione in vigneto, in doppia raccolta differenziata, per consentirne la miglior maturazione e subito pigiate e diraspate.

La fermentazione, operata in recipienti di limitata capacità, è condotta fino all’esaurimento degli zuccheri con rimontaggi frequenti, per ottenere una perfetta estrazione dei profumi e dei sapori del frutto.

Ad aprile dell’anno successivo, si procede ad una rifermentazione del vino sulle vinacce del Recioto o dell’Amarone, arricchendolo di ulteriori profumi, colori, corpo e gradazione. Questa tecnica, tipica della Valpolicella, è chiamata Ripasso.
Il Valpolicella Ripasso Classico Superiore diviene così vino con alti estratti, di elevata gradazione ed estrema longevità.

Dal 2018 Corteforte è certificata BIO e questo è il nostro primo Ripasso dai vigneti con sostenibilità certificata RRR.

SCHEDA TECNICA

 

Vigneto
Esposizione a sud-ovest, da 150 a 300 m s.l.m., su tufi, basalti e calcari eocenici.
Colore
Rosso intenso rubino – granato.
Vitigni
70% Corvina, Corvinone – 20% Rondinella – 10% Molinara
Bouquet e note degustative
Profumo pulito, di frutti del sottobosco, amarene e prugne, speziato leggero di cuoio e pepe. Il corpo, robusto e complesso, ricorda armoniosamente i sentori dell’olfatto.
Affinamento
Botti di rovere francese per 6-8 mesi. Bottiglia 6 mesi.
Servizio
Temperatura ambiente, in ampi bicchieri di cristallo.
Dati analitici
Variabili secondo annata. Alcool: 14 % vol. – Acidità totale: 5,50 g/l – pH: 3,55 – Estratti 34 g/l
Abbinamenti consigliati
Si accompagna a tutte le carni rosse (al forno, alla brace, arrosto e brasate), selvaggina di piuma e di pelo e a formaggi stagionati e dal gusto deciso.
Longevità dalla vendemmia
8/10 anni

Informazioni aggiuntive

Peso 16 kg